Precedente
Home
Su
Successiva

 Se tu vieni ad Ecolandia ….
(Marco Ramello)

Se tu vieni ad Ecolandia,
qui vedrai che tutto cambia
tu ti meraviglierai
iah – iah – iahi                   iah – iah – iahi

Nel bosco potrai incontrare Nonna Linda che ti dirà
“basta un po’ di impegno” e l’ordine eccolo qua,
poi c’è nonno Beniamino, che cura il giardino
 
“lavorare con passione è una gran soddisfazione”. 

Se farai una passeggiata nel bel mezzo del boschetto
guarda chi ti incontri, sono proprio Giò e Dispetto
due simpatici folletti, nella quercia in santa pace
Giò e buono e gentile, ma dispetto è un po’ vivace.

 Ma Ecolandia è una città grande, che era sporca e rumorosa
con un colpo di magia è diventata meravigliosa
con l’impegno di tutti quanti e gli strumenti del lavoro
siamo sempre più amici, questo sì che è un gran tesoro.

Il folletto Dispetto

Rif. a par. 1/2/3 della storia: presentazione dei personaggi principali e della città di Ecolandia.

Può essere utilizzata per introdurre la storia ai bambini (spezzettando le varie strofe in base agli argomenti trattati) e per la festa di fine anno (prestandosi facilmente a delle semplici coreografie).