Home
Su

TUTTA UN'ALTRA MUSICA
(Marco Ramello)

Ho imparato a sentire battere il mio cuore
ho ascoltato il respiro salire dentro me
sento il mare, il vento, la pioggia in un lampo
le stelle in silenzio e scopro che io sono qui.
 

Sto cercando una strada che porti fin da Te
so che Tu mi conosci e vedi dentro me
io non seguo gli standard, io sono speciale
io voglio creare qualcosa di nuovo con te.

Ma questa è un’altra musica
è tutta un’altra musica,
c’è chi suona, c’è chi canta,
l’A.C.R. è per te.
Ma questa è un’altra musica,
è tutta un’altra musica,
che strumento nuovo … sei tu!

Ho una cosa da dirti, se mi sai ascoltare
ho capito che Dio è il vero amore
Lui si è fatto incontrare, ci ha fatto capire
si può ripartire anche dopo uno sbaglio, lo sai? 

Tutta un’altra musica …

Questo grande strumento che siamo tutti noi
cambia la nostra vita, che musica sarà,
nelle piccole cose, in tutto il creato
e dentro ogni uomo, chi ascolta la ritroverà.

Ma questa è un’altra musica
è tutta un’altra musica,
c’è chi suona, c’è chi canta,
l’A.C.R. è per te.
Ma questa è un’altra musica,
è tutta un’altra musica,
che strumento nuovo … sei tu! (2V.)

Si può ripartire anche dopo uno sbaglio”.
Durante le prove, durante un concerto, anche il migliore strumentista può commettere un errore, ma sempre può ricominciare e la musica è bella comunque. 
Il Vangelo guida del cammino ACR  2003/2004 propone una nuova interpretazione di questa frase. Gesù perdona la peccatrice che gli ha lavato i piedi con le lacrime e asciugati con i capelli: ecco questa è la dimostrazione che si può ripartire anche dopo uno sbaglio, quando si riesce a riconoscere la strada giusta di Gesù.

(Luca 7,36-50)

Scarica il brano in MP3

Testo e accordi in formato Word

La copertina CD

Lo spartito:
Pag. 1
TuttaMusica01.jpg (198329 byte)
Pag. 2
TuttaMusica02.jpg (183384 byte)
Pag. 3
TuttaMusica03.jpg (70039 byte)