Home

 

Un amore più grande
(Marco Ramello)

Nella vita sai
viene un giorno in cui
scopri dentro te
una missione da compiere.
 

Se non ce la fai
forse troverai
una guida che
sia al tuo fianco, sempre con te.

Rit.:     Un amore più grande non c’è
la mia vita, io la dono a te,
un amore più grande non c’è
la mia vita è per te.

Ma per strada, tu
dovrai scegliere
forse non saprai
cos’è giusto o sbagliato fare.

E’ più facile
non pensare al male
ma è un anello che
ti può rendere schiavo con sè.

Rit.:     Un amore più grande non c’è …

 Sì cambierà, la nostra vita
ritornerà il re fra noi
proteggerà il mio cammino
e scopriremo con lui che …

Rit.:     Un amore più grande non c’è …

Questo è il mio comandamento: che vi amiate gli uni gli altri, come io vi ho amati. Nessuno ha un amore più grande di questo: dare la vita per i propri amici.  Voi siete miei amici, se farete ciò che io vi comando. Non vi chiamo più servi, perché il servo non sa quello che fa il suo padrone; ma vi ho chiamati amici, perché tutto ciò che ho udito dal Padre l’ho fatto conoscere a voi. Non voi avete scelto me, ma io ho scelto voi e vi ho costituiti perché andiate e portiate frutto e il vostro frutto rimanga; perché tutto quello che chiederete al Padre nel mio nome, ve lo conceda. Questo vi comando: amatevi gli uni gli altri. (Gv. 15,12-17)

"Un amore più grande" è l'inno dei campi scuola 2004 della diocesi di Saluzzo (CN). Il canto realizzato da Marco Ramello è liberamente tratto dal progetto Dite "amici" ed entrate edito dalla elledici e realizzato da una collaborazione tra Noi Torino Team oratori piemontesi e Cec Don Bosco

Scarica il brano in MP3
(2390 kB - Tasto Destro - Salva Oggetto con Nome)

Testo e accordi in formato Word